tour ``costiera dei cech``

TAGLIAFUOCO DEI CECH

Percorso circolare che sfrutta la tagliafuoco che collega La Piazza ai Prati Nestrelli. La salita è su strada asfaltata fino a Cino.
Da qui, verso ovest, si sale sulla carrozzabile con fondo cementato e sterrato, vietata al transito delle auto. La pendenza media non è difficile. Si arriva all’ampia Alpe Piazza posta sul crinale che divide la Costiera dei Cech e la Valle dei Ratti: siamo sul confine tra la Valtellina e la Valchiavenna. Dalla parte alta dei prati si ha un’ottima visuale sull’Alto Lario. Poco prima dell’Alpe è possibile raggiungere un dosso su cui sorgono i ruderi di San Giuliano, da dove si può vedere anche il Lago di Novate all’imbocco della Valchiavenna. L’itinerario prosegue in salita su fondo sterrato sconnesso fino al balcone dei Prati dell’O e in discesa ai Prati Nestrelli. Si torna a Civo su strada cementata ripida.

  • Luogo partenza/ritorno: Mantello 210 m
  • Luogo arrivo/quota massima: Prati dell’o 1170 m
  • Dislivello totale salite: 1000 m
  • Dislivello totale discese: 1000 m
  • Lunghezza totale salite: 12 km
  • Lunghezza totale discese: 10,4
  • Chilometri totali: 22,4
  • Pendenza media salita: 8%
  • Pendenza massima salita: 15 %
  • Tempo di percorrenza: 3-4 ore
  • Difficoltà: impegnativo